DETERGENTI VISO:
2 trattamenti per cominciare al top la skincare routine.

Bentornati su Cosmetics Generations, oggi vi parleremo dei detergenti viso, il primo prodotto da utilizzare nella vostra skincare routine.

La skincare coreana prevede una doppia pulizia. La prima da effettuarsi con un detergente oleoso oppure un balsamo, strettamente necessario se avete messo del make-up o una crema con fattore di protezione, e la seconda invece fatta con un gel o una schiuma per il viso. 

Ma perché usare detergenti viso oleosi per pulire la pelle nel primo step?

Perchè il makeup e le creme con fattore di protezione sono prodotti resistenti all’acqua, che necessitano quindi di un prodotto a base oleosa per venir sciolti. 

Con questo metodo di detersione non avete neanche bisogno di prodotti specifici per occhi o labbra, perchè il balsamo o l’olio sciolgono anche il trucco waterproof di occhi e labbra.  

Incredibile ma vero: per questo primo passaggio potete anche usare del semplice olio di oliva, proprio quello che tutti abbiamo in cucina. L’utilizzo dell’olio d’oliva risulta sicuramente meno oneroso ma non è gradito da tutti, personalmente preferisco prodotti specifici, come per esempio il Real Art Cleansing Oil Moisture della Etude House, ma in caso di emergenza è una freccia in più al nostro arco. Un altra alternativa ai prodotti studiati per la detersione, potrebbe essere una semplice crema come la Nivea.

Già 30 anni fa molte donne usavano una crema come struccante, perché appunto a base oleosa. Per togliere la maggior parte del prodotto si può sciacquare il viso con dell’acqua o  usare dei dischetti di cotone o un panno in microfibra, che vanno inumiditi per non irritare la pelle, facendo  attenzione a rimanere molto leggere, per evitare stress inutili alla pelle.

Detergenti Viso

Gel detergente o schiuma: il secondo passo!

Il secondo passaggio consiste nel utilizzare un gel detergente, un esempio può essere il Calm Nurishing Cleanser di Paula’s Choice, oppure una schiuma, come la Double Mousse delle Erborian. Io evito di utilizzare prodotti particolari o con ingredienti specifici, poiché il detergente rimane troppo poco tempo sul viso per avere un qualsivoglia effetto. Poi ovviamente ognuno sceglie il prodotto che più si adatta al suo tipo di pelle.

L’importante è che non contenga saponi di alcun genere e che non sia aggressivo, anche perché irritare la pelle è l’ultima delle cose che vogliamo. Per quanto un detergente rimane poco sulla pelle, se la secca troppo o la irrita i prossimi step della skincare serviranno solo a rimediare a questi danni, invece di migliorare la nostra pelle e a risolvere eventuali problematiche pregresse che abbiamo. Si perché tutti abbiamo problematiche con la nostra pelle, che siano brufoli, pelle estremamente sensibile, molto secca, le prime rughe che incombono o macchie che siano, la skincare routine coreana serve proprio ad aiutarci a risolverle e ad avere una pelle luminosa e non dico perfetta ma quasi.

Secondo me la skincare coreana va vista anche come una coccola, che ci concediamo e che soprattutto la sera concilia il sonno, per altre donne e uomini è una perdita di tempo inutile. Anche se a lungo andare se ignoriamo i bisogni della nostra pelle lo noteremo, e invece di sembrare più belli sembreremo solo più vecchi. E non penso sia una cosa bella, almeno non nella società odierna che prevede degli standard che spesso sono irrealizzabili se non addirittura deleteri.

Con questo anche per oggi abbiamo concluso.

FAQ

Servono davvero entrambe le detersioni?

Se indossate make-up e filtri solari assolutamente si. I filtri solari, così come il fondotinta sono di solito waterproof e anche senza essere waterproof di solito non sono così facili da lavare via. Inoltre tutto lo sporco che incontriamo durante la giornata rimane sul vio.

Servono entrambe sia mattino che sera?

Dipende da che tipo di creme per la notte usate. Di solito le creme molto grasse, quelle per la pelle secca di solito lasciano una patina sul viso. E può succedere che il solo detergente schiumogeno non basti. Vedere come vi trovate al mattino e decidete la vostra routine.

Posso usare gli stessi detergenti sia il mattino che la sera?

Certo, sono appositamente studiati per poter essere usati sia mattino che sera.

Ho bisogno anche di uno struccante specifico per occhi e labbra?

No, la cosa bella del detergente oleoso è che toglie anche trucco waterproof. Perciò non avete bisogno di detergenti specifici aggiuntivi.

E se un giorno dimentico la doppia detersione?

Non succede nulla. Ovviamente è sconsigliato andare a dormire senza lavarsi il viso, visto che le impurità che durante la giornata si sono depositate sul nostro viso rimangono lì e non permettono alla cute di rigenerarsi in modo adeguato con ingredienti ad hoc.

Leave a Comment