Beauty box, calendari d’avvento e altro:
BeST 3 motivi per evitarle

Buongiorno e ben ritrovati sulle pagine di Cosmetics Generations, oggi andrò a parlarvi delle varie beauty box disponibili e dei calendari d’avvento.

La prima domanda che viene in mente è: valgono il prezzo che hanno. La risposta dal mio punto di vista è NO! Perchè vi chiederete.

1. Nelle Beauty Box il valore non è quello promesso

Perchè loro vi invogliano dicendo che il prodotto ha un valore X, peccato che il valore sarebbe reale se dentro ci fossero i prodotti full size, invece che i prodotti mini size. Di solito una crema viso full size è da minimo 30 ml, in questa tipologia di prodotti troverete per lo più mini size da 15 ml.

2. Mancanza di sincerità nelle Beauty Box

Già questo, dal mio punto di vista è poco corretto nei confronti del consumatore. Io comprendo che ci devono guadagnare e che il senso di questa tipologia di prodotti è di far provare nuove creme o altro. Ma siate sinceri e dite le cose come stanno.

3. Gli annunci delle Beauty Box sono fuorvianti

Fuorviare il compratore secondo la mia modesta opinione non è mai una buona strategia di vendita. Io ne ho provate un paio, per curiosità personale, ma devo dire che alla fine a livello economico non conviene. Se ovviamente volere provare sempre nuovi prodotti allora forse è la scelta giusta per voi. Ma sappiate scegliere con oculatezza e sappiate anche scegliere il momento giusto per comprare oppure abbonarvi a questa tipologia di prodotti.

Qualche esempio di Beauty Box

Tra le beauty box disponibili in italia quelle di cui posso parlare perché le ho provate io stessa sono 3; quella di LookFantastic, quella di Abiby e quella di MyBeautyBox.
Nessuna delle tre, come avrete potuto intuire da quanto scritto fin ora, ha soddisfatto le mie aspettative ne a livello qualitativo ne di servizio.
Inoltre il calendario d’avvento di LookFantastic, nonostante la confezione effettivamente gradevole alla vista, delude totalmente in fatto di articoli trovati al suo interno, per non parlare della Beauty Chest che in prevendita aveva uno sconto, alla fine risultato inferiore rispetto a chi l’ha comprata all’ultimo momento.

FAQ

A cosa serve la skincare routine coreana?

Serve a migliorare la pelle e a mantenerla giovane e bella il più a lungo possibile. Inoltre aiuta a risolvere i piccoli inestetismi che si possono presentare.

A chi è dedicata la skincare coreana?

A tutti. Sia giovanissimi che non, sia alle donne che agli uomini. In asia sono tantissimi gli uomini che fanno la skincare coreana regolarmente.

Ma la skincare coreana è così complessa.

Sembra complessa, ma in realtà è semplice. Tutto sta nel cercare la combinazione ideale per noi.

Posso farne solo una parte?

Certo, non tutti i passaggi sono obbligatori ogni giorno e due volte al giorno. In base alle vostre esigenze e alla vostra pelle la adattate. La cosa bella della skincare coreana è che è adattabile a qualsiasi tipo di necessità.

Tutti i passaggi sono obbligatori?

No, potete farne solo una parte, oppure una parte al mattino e una la sera. Sta a voi e alla vostra pelle capire cosa è meglio per voi.

Devo usare sempre tutti i prodotti?

No, potete usarne solo una parte, oppure usare un giorno un prodotto e un giorno l’altro.

Ho usato un prodotto e ho avuto una reazione allergica. Cosa devo fare?

Se la reazione è grave, oppure il prodotto vi è finito negli occhi contattate il medico. Altrimenti, evitate di usare il prodotto in questione e cercate di capire quale ingrediente vi ha provocato questo tipo di reazione, in modo da evitare altri prodotti con questo ingrediente. Ci sono ingredienti che possono essere estremamente irritanti.

Ho scoperto che sono allergico a un prodotto. Cosa posso fare?

Evitare di usare quel dato ingrediente e provare a sostituirlo con qualcosa che ha un effetto simile. Non siamo tutti uguali, per questo esistono un’infinità di prodotti per la skincare. Cercate quello che funziona meglio per voi.

Gli ingredienti sono tutti uguali?

No, ogni ingrediente ha la propria utilità e il proprio effetto. Fate attenzione, ad esempio con la dicitura che il prodotto contiene retinolo, può essere che abbia un estere del retinolo che richiede più tempo per fare effetto, ma ha meno probabilità di causare reazioni allergiche.

Cos’è l’INCI?

L’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) è la lista degli ingredienti che contiene il prodotto, in modo che voi possiate sapere cosa mettete sulla vostra pelle, ed evitare dati ingredienti.

L’INCI è importante?

L’INCI è fondamentale, perchè ci dice cosa contiene quel prodotto e quali ingredienti sono più presenti. Ad esempio l’ingrediente che è al primo posto è quello più presente, gli ultimi, soprattutto di una lunga lista sono quasi nulli. Prestate attenzione anche a questo.

Devo fare tutti i passaggi sia mattino che sera?

No. Alcuni passaggi sono previsti solo al mattino, come ad esempio la crema solare, e alcuni solo la sera, come le maschere perché prendono più tempo. Sta a voi decidere cosa è meglio per voi.

Cosa succede se salto un giorno?

Nulla. Non è un tipo di skincare, che se salti un giorno succede qualcosa. Personalmente alcuni passaggi sono imprescindibili, come la detersione o la crema con fattore di protezione, ma sta a voi vedere cosa è meglio per voi.

Cosa succede se salto un passaggio?

Nulla. Non dovete preoccuparvi. Non rischiate di rovinare gli effetti a lungo termine che questo tipo di skincare porta.

In quanto tempo comincerò a vedere gli effetti della skincare coreana?

Dipende moltissimo dalla vostra costanza, dal vostro tipo di pelle e da come reagisce a dati prodotti. In alcune persone i risultati sono rapidissimi, in altri ci possono volere anche mesi per cominciare a vedere i primi risultati. Non abbattetevi e non rinunciate subito. I risultati arrivano, ma ci può volere tempo.

La uso già da un mese e non succede nulla, sto sbagliando qualcosa?

No, semplicemente per il vostro tipo di pelle ci vuole un pochino più di tempo. Inoltre alcuni ingredienti hanno bisogno di più tempo per fare effetto.

Leave a Comment