I 5 peggiori errori nella skincare routine

Bentornati su Cosmetics Generations, oggi andrò a parlarvi dei peggiori e più deleteri errori nella skincare routine.

Tenete conto che è un elenco generale, non è detto che per voi sia anche così, ma generalmente se evitate questi errori, avrete molti meno problemi con la vostra pelle. Partiamo.

Primo degli errori nella skincare routine

Il primo errore e secondo me anche il più grave e non togliere il makeup e lavarsi il viso prima di andare a dormire. A lungo andare vi rovinerà la pelle e poi difficilmente riuscirete a riparare a questo tipo di danni. Se cercate su internet troverete tantissime foto di persone con la pelle estremamente rovinata da questa malsana abitudine. Lo so che spesso la sera si è estremamente stanchi e il vostro unico desiderio è mettervi sotto le coperte, ma fidatevi, togliere le impurità dalla pelle la sera è un must.

Immaginate tutte le microparticelle di polvere e sporcizia che durante la giornata si sono depositati sulla vostra pelle. Se li lasciate li oltre ad occludere i vostri pori, non permettono alla vostra pelle di respirare e anche la rigenerazione ne risente. Non dico che dovete fare tutti gli step della skincare routine, ma almeno lavatevi il viso e mettetevi una buona crema in modo da aiutare la pelle a riprendersi. A lungo andare la vostra pelle vi ringrazierà.

Secondo degli errori nella skincare routine

Il secondo errore è non usare un fattore di protezione. I raggi solari raggiungono la superficie indipendentemente dal tempo, anche se è nuvolo sono li. Anche in inverno, anche se non scaldano tanto sono li. E rovinano la vostra pelle. Per questo una delle cose che dovete sempre fare è usare una crema con fattore di protezione. Io uso quasi sempre 50+, ma minimo 30+ è necessario. Anche qua, non vi chiedo di credermi così, ma se andate a cercarvi delle foto, vedrete la differenza.

E fidatevi, potete usare le migliori creme di questo mondo, ma se non prevenite i danni sono inutili. E il maggior responsabile dell’invecchimanto cutaneo è proprio il sole. I raggi solari stimolano la produzione di melanina, ma producono anche radicali liberi i quali essendo molecole instabili si legano a particolari proteine della pelle producendo un’effetto a cascata. Perciò proteggete sempre la vostra pelle.

Terzo degli errori nella skincare routine

Il terzo errore che va sempre evitato è usare ingredienti aggressivi e non adeguati alla vostra pelle. Magari vi consigliano un prodotto per una vostra problematica, ma non è detto che vada bene per la vostra pelle che a lungo andare ne risente. Dovete sempre vedere come reagisce la vostra pelle e quali sono gli ingredienti migliori per voi. Evitate ingredienti irritanti, e soprattutto quelli ai quali magari avete una ipersensibilità o allergia.

Io cerco sempre di evitare ingredienti come l’alcool, i profumi, gli oli essenziali proprio perché sono irritanti per la pelle e l’ultima cosa che vogli è stressare inutilmente la pelle con prodotti che non hanno un’utilità pratica nella mia skincare routine.

Quarto degli errori nella skincare routine

Come quarto errore troviamo il non esfoliare la pelle. La pelle tende a rinnovarsi automaticamente ogni tot. E se quando avete vent’anni questo processo è rapido, nell’ordine di 2/3 settimane, quando invecchiate questo processo rallenta fino ad arrivare a un ricambio cellulare ogni 6 settimane. Il che rende la pelle meno luminosa, assorbe meno gli ingredienti utili alla nostra pelle. Perciò esfoliate sempre la vostra pelle. Ma evitate come la peste gli esfolianti meccanici.

Trovate spiegate le differenze tra i vari tipi di esfolianti in un altro articolo, ma gli esfolianti meccanici funzionano tramite abrasione. Immaginateli come la carta vetrata che viene usata sul legno. Provocano delle microlesioni il che sicuramente non è un bene per la pelle. Perciò prediligete quelli chimici o enzimatici.

Quinto e ultimo degli errori nella skincare routine

L’ultimo errore è il non rendersi conto di che tipo di pelle avete. Magari pensate di avere la pelle grassa, quando il realtà è disidratata. Il sebo sulla pelle viene prodotto in parte per via degli ormoni che avete in circolo, ma anche come protezione per la pelle. E se avete la pelle molto disidratata, vi ritroverete con la pelle estremamente lucida, quando è solo una reazione di difesa. Prestate estremamente attenzione ai segnali che vi manda la vostra pelle. E presto vedrete il cambiamento adeguando la skicare routine a ciò di cui la vostra pelle ha bisogno.

FAQ

A cosa serve la skincare routine coreana?

Serve a migliorare la pelle e a mantenerla giovane e bella il più a lungo possibile. Inoltre aiuta a risolvere i piccoli inestetismi che si possono presentare.

A chi è dedicata la skincare coreana?

A tutti. Sia giovanissimi che non, sia alle donne che agli uomini. In asia sono tantissimi gli uomini che fanno la skincare coreana regolarmente.

Ma la skincare coreana è così complessa.

Sembra complessa, ma in realtà è semplice. Tutto sta nel cercare la combinazione ideale per noi.

Posso farne solo una parte?

Certo, non tutti i passaggi sono obbligatori ogni giorno e due volte al giorno. In base alle vostre esigenze e alla vostra pelle la adattate. La cosa bella della skincare coreana è che è adattabile a qualsiasi tipo di necessità.

Tutti i passaggi sono obbligatori?

No, potete farne solo una parte, oppure una parte al mattino e una la sera. Sta a voi e alla vostra pelle capire cosa è meglio per voi.

Devo usare sempre tutti i prodotti?

No, potete usarne solo una parte, oppure usare un giorno un prodotto e un giorno l’altro.

Ho usato un prodotto e ho avuto una reazione allergica. Cosa devo fare?

Se la reazione è grave, oppure il prodotto vi è finito negli occhi contattate il medico. Altrimenti, evitate di usare il prodotto in questione e cercate di capire quale ingrediente vi ha provocato questo tipo di reazione, in modo da evitare altri prodotti con questo ingrediente. Ci sono ingredienti che possono essere estremamente irritanti.

Ho scoperto che sono allergico a un prodotto. Cosa posso fare?

Evitare di usare quel dato ingrediente e provare a sostituirlo con qualcosa che ha un effetto simile. Non siamo tutti uguali, per questo esistono un’infinità di prodotti per la skincare. Cercate quello che funziona meglio per voi.

Gli ingredienti sono tutti uguali?

No, ogni ingrediente ha la propria utilità e il proprio effetto. Fate attenzione, ad esempio con la dicitura che il prodotto contiene retinolo, può essere che abbia un estere del retinolo che richiede più tempo per fare effetto, ma ha meno probabilità di causare reazioni allergiche.

Cos’è l’INCI?

L’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) è la lista degli ingredienti che contiene il prodotto, in modo che voi possiate sapere cosa mettete sulla vostra pelle, ed evitare dati ingredienti.

L’INCI è importante?

L’INCI è fondamentale, perchè ci dice cosa contiene quel prodotto e quali ingredienti sono più presenti. Ad esempio l’ingrediente che è al primo posto è quello più presente, gli ultimi, soprattutto di una lunga lista sono quasi nulli. Prestate attenzione anche a questo.

Devo fare tutti i passaggi sia mattino che sera?

No. Alcuni passaggi sono previsti solo al mattino, come ad esempio la crema solare, e alcuni solo la sera, come le maschere perché prendono più tempo. Sta a voi decidere cosa è meglio per voi.

Cosa succede se salto un giorno?

Nulla. Non è un tipo di skincare, che se salti un giorno succede qualcosa. Personalmente alcuni passaggi sono imprescindibili, come la detersione o la crema con fattore di protezione, ma sta a voi vedere cosa è meglio per voi.

Cosa succede se salto un passaggio?

Nulla. Non dovete preoccuparvi. Non rischiate di rovinare gli effetti a lungo termine che questo tipo di skincare porta.

In quanto tempo comincerò a vedere gli effetti della skincare coreana?

Dipende moltissimo dalla vostra costanza, dal vostro tipo di pelle e da come reagisce a dati prodotti. In alcune persone i risultati sono rapidissimi, in altri ci possono volere anche mesi per cominciare a vedere i primi risultati. Non abbattetevi e non rinunciate subito. I risultati arrivano, ma ci può volere tempo.

La uso già da un mese e non succede nulla, sto sbagliando qualcosa?

No, semplicemente per il vostro tipo di pelle ci vuole un pochino più di tempo. Inoltre alcuni ingredienti hanno bisogno di più tempo per fare effetto.

Leave a Comment